Microscopia a fluorescenza

Imaging a cellule vive e cellule fisse

Ulteriori informazioni sui sistemi di imaging avanzati

Microscopia a fluorescenza

Imaging a cellule vive e cellule fisse

La microscopia a fluorescenza richiede una sorgente di luce intensa alla lunghezza d'onda specifica che ecciterà i coloranti e le proteine fluorescenti. I metodi tradizionali utilizzano una luce bianca che proviene tipicamente da una lampada ad arco al mercurio o allo xeno. Con questi metodi tradizionali, solo una piccola percentuale della luce proiettata è utile in una particolare applicazione. Phoseon progetta sorgenti luminose a LED per microscopia a fluorescenza a campo ampio. I LED utilizzano lunghezze d'onda mirate specifiche con una necessità molto minore di sopprimere le lunghezze d'onda indesiderate da una lampada ad arco di luce bianca. 

Sistemi di illuminazione KeyLight ™ Phoseon offre agli OEM immagini affidabili e ad alte prestazioni per strumenti di laboratorio, strumenti di microscopia automatizzata, illuminazione di dispositivi medici e applicazioni di screening ad alto contenuto. KeyLight offre lunghezze d'onda visibili e UV ad ampio spettro per un'ampia varietà di colori tra 340 nm e 760 nm. Queste sorgenti luminose compatte supportano sistemi a 3, 4, 5, 6 o 7 canali con lunghezze d'onda personalizzabili e intensità UV per una maggiore flessibilità a seconda dei requisiti dell'applicazione. Il fattore di forma del prodotto e le opzioni di controllo sono progettati specificamente per supportare ogni tipo di strumento OEM. 

KeyLightTM Sorgente luminosa OEM (4 canali)

Sorgente luminosa OEM KeyLight ™ (5 canali)
Sorgente luminosa OEM KeyLight ™ (7 canali)

Vantaggi di KeyLight:

• Fattore di forma ridotto per una facile integrazione
• Immagini ad alte prestazioni
• Risparmio di costi ed energia
• L'architettura compatta supporta varie dimensioni di fibre ottiche
• Ottimizzato per vari requisiti di apertura numerica
• Bassa manutenzione con funzionamento senza mercurio