Ricerca sulla disinfezione mediante luce UV

Inattivare i microrganismi con LED UV ad alta intensità

Richiedi maggiori informazioni

Ricerca sulla disinfezione mediante luce UV

Inattivare i microrganismi con LED UV ad alta intensità


La disinfezione tradizionale mediante luce UV dipende dalle righe spettrali delle lampade a vapori di mercurio all'interno dell'intervallo di assorbanza del DNA. La ricerca presso Phoseon esamina l'efficacia delle lampade LED a banda stretta e ad alto irraggiamento a più lunghezze d'onda abbinate a legami specifici in DNA, RNA e proteine all'interno di microrganismi bersaglio per Disinfezione con luce UV. Un'efficacia superiore alla dose prevista può essere possibile con un'elevata irradiazione e luce mirate a legami molecolari specifici e critici nel microrganismo.

La nostra ricerca ha dimostrato che la selezione della lunghezza d'onda è essenziale per ottenere il massimo dai sistemi di disinfezione UV LED. Abbiamo scoperto che l'utilizzo di lunghezze d'onda di 275 nm e 365 nm fornisce un effetto sinergico che consente reazioni ancora più veloci e stabili. Sia i nucleotidi che le proteine possono essere modificati utilizzando questa combinazione leggera. Pertanto, sia i microrganismi che il materiale biologico possono essere inattivati con la giusta dose dai sistemi basati su Phoseon SLM. Ciò consente l'integrazione in molti settori diversi, inclusi quello medico, alimentare, dei semiconduttori e altri. I nostri sistemi sono adatti per disinfettare le superfici sensibili grazie alla loro bassa emissione di calore, alta intensità, controllo preciso e lunga vita operativa. Ulteriori informazioni sulla nostra ricerca sulla disinfezione

Inattivazione del microrganismo con dose-risposta sperimentale e tempo previsto per la riduzione del log 6 a 275 nm e irradiamento di 4W / cm².

Inattivazione UV di microrganismi


Inattivazione UV di microrganismi

Contatta Phoseon oggi per saperne di più sulla nostra ricerca sulla disinfezione mediante luce UV